AR

BE

BG

BN

BS

CA

CS

DE

EL

EM

EN

EO

ES

ET

FA

FI

FR

HE

HR

HU

ID

IT

JA

KA

KN

KO

LT

LV

MR

NL

NN

PA

PL

PT

PX

RO

RU

SK

SR

SV

UK

VI

ZH

Parlare da soli

Quando ascoltiamo qualcuno che parla con se stesso, lo troviamo molto buffo. Eppure, quasi tutte le persone parlerebbero da sole. Secondo gli psicologi, più del 95% degli adulti lo farebbe. I bambini, quando giocano, parlano quasi sempre da soli. Per questo motivo, parlare da soli sarebbe normalissimo, una forma particolare di comunicazione. Parlare con se stessi qualche volta, avrebbe anche molti vantaggi! Si potrebbero ordinare le idee e dare libero sfogo alla propria lingua. In altre parole, non si farebbe altro che pensare ad alta voce. Molto spesso, le persone sbadate parlano con se stesse, perché una determinata area del loro cervello è meno attiva. Queste persone non saprebbero organizzarsi bene, ma parlando da sole, riuscirebbero a pianificare meglio le cose da fare. Inoltre, parlare fra sé aiuterebbe a prendere meglio le decisioni e costituirebbe un ottimo metodo per abbattere lo stress, aumenterebbe la concentrazione e renderebbe più efficienti. Il motivo è che, elaborare le parole richiede più tempo. Inoltre, quando parliamo, prendiamo atto dei nostri pensieri. Secondo alcuni esperimenti, parlando da soli, saremmo più in grado di svolgere test difficili. Così facendo, riusciremmo a darci coraggio. Molti sportivi parlano spesso da soli per motivarsi. Purtroppo, si parla da soli soprattutto in situazioni negative, in cui si cerca sempre di rivedere tutto in un’ottica più positiva. Spesso, ci continuiamo a ripetere ciò che desideriamo e lo facciamo per influenzare positivamente le nostre azioni. Ma, ricordatevi: funziona solo se non smettiamo di essere realisti!

text before next text

© Copyright Goethe Verlag GmbH 2018. All rights reserved.