AR

BE

BG

BN

BS

CA

CS

DE

EL

EM

EN

EO

ES

ET

FA

FI

FR

HE

HR

HU

ID

IT

JA

KA

KN

KO

LT

LV

MR

NL

NN

PA

PL

PT

PX

RO

RU

SK

SR

SV

UK

VI

ZH

Le lingue e la scrittura

Ogni lingua è a servizio della comprensione fra gli esseri umani. Quando parliamo, esprimiamo ciò che pensiamo e sentiamo. Non sempre, però, rispettiamo le regole della nostra lingua. In generale, utilizziamo la lingua che parliamo cioè quella colloquiale. La lingua scritta è ben diversa, in quanto in essa si ritrovano tutte le regole della propria lingua e in essa si può riconoscere la vera lingua, visibile e percettibile. La scrittura permette di trasmettere il sapere nei secoli ed è il fondamento di ogni civiltà moderna e sviluppata. Le prime forme di scrittura sono state inventate più di 5000 anni fa; si tratta dei caratteri cuneiformi dei Sumeri, incisi su tavolette di argilla. Questi caratteri sono stati utilizzati per tremila anni. Più o meno dello stesso periodo datano i geroglifici degli antichi Egizi. Numerosi studiosi li hanno esaminati, dal momento che i geroglifici rappresentano un sistema di scrittura relativamente complesso, inventato per un motivo piuttosto semplice. L’antico Egitto era un regno molto vasto con tanti abitanti, in cui la vita di tutti i giorni e soprattutto l’economia necessitavano un’organizzazione. Anche la riscossione delle imposte e dei tributi doveva essere gestita in modo efficiente. Per questi ed altri motivi, gli antichi Egizi hanno sviluppato un sistema di scrittura. I sistemi basati sull’uso dell’alfabeto risalgono invece ai Sumeri. Ogni forma di scrittura rivela molte cose sugli uomini che la utilizzano. Inoltre, ogni nazione esprime le proprie peculiarità nella scrittura di cui si serve. Purtroppo, la scrittura è in fase di estinzione e il progresso contribuisce a renderla quasi inutile. Quindi, non limitatevi solo a parlare, cercate anche di scrivere!

text before next text

© Copyright Goethe Verlag GmbH 2018. All rights reserved.