egypt
AR
belarus
BE
bulgaria
BG
bangladesh
BN
bosnia
BS
spain
CA
czech_republic
CS
germany
DE
greece
EL
usa
EM
great_britain
EN
esperanto
EO
spain
ES
estonia
ET
iran
FA
finnland
FI
france
FR
israel
HE
croatia
HR
hungary
HU
indonesia
ID
italy
IT
japan
JA
georgia
KA
india
KN
south_korea
KO
lithuania
LT
latvia
LV
india
MR
netherlands
NL
norway
NN
india
PA
poland
PL
portugal
PT
brazil
PX
romania
RO
russia
RU
slovakia
SK
serbia
SR
sweden
SV
ukraine
UK
vietnam
VI
china
ZH

Il talento per le lingue nei neonati

Secondo alcuni studi, i neonati saprebbero tante cose sulle lingue ancor prima di imparare a parlare. In particolari laboratori, si studia lo sviluppo dei bambini ed il loro apprendimento linguistico. I neonati sarebbero più intelligenti di quanto si pensa. Già a sei mesi, avrebbero molte competenze linguistiche e riconoscerebbero la propria lingua madre. I neonati francesi e tedeschi reagirebbero diversamente ad alcuni suoni. I diversi accenti sarebbero alla base delle loro tipologie comportamentali. I neonati avrebbero, pertanto, una certa sensibilità nei confronti della lingua madre e, anche se piccolissimi, potrebbero memorizzare tante parole. I genitori giocano un ruolo molto importante per l’evoluzione linguistica dei propri figli. Infatti, già dopo la nascita, i bambini cercano l’interazione, vogliono comunicare con il padre e la madre. L’interazione deve, però, essere accompagnata da emozioni positive. I genitori non dovrebbero essere stressati quando parlano con i bambini e dovrebbero parlare abbastanza con loro. Lo stress oppure i silenzi potrebbero avere effetti negativi sui neonati e l’apprendimento linguistico subirebbe tali influenze negative. Del resto, i bambini comincerebbero ad imparare già nella pancia. Prima di nascere, reagiscono già alla lingua, percepiscono perfettamente dei segnali acustici e, dopo la nascita, riescono a riconoscerli. Nella pancia sarebbero in grado di imparare il ritmo della lingua e di ascoltare la voce della madre. Per questi motivi, si può anche parlare con il nascituro, ma non bisogna esagerare. Dopo la nascita, il bambino avrà tutto il tempo per imparare …

text before next text

© Copyright Goethe Verlag GmbH 2015. All rights reserved.