AR

BE

BG

BN

BS

CA

CS

DE

EL

EM

EN

EO

ES

ET

FA

FI

FR

HE

HR

HU

ID

IT

JA

KA

KN

KO

LT

LV

MR

NL

NN

PA

PL

PT

PX

RO

RU

SK

SR

SV

UK

VI

ZH

Le diverse tipologie di apprendimento

Chi non fa progressi durante l’apprendimento, sta imparando nel modo sbagliato o non sta imparando in base al canale di apprendimento che fa per lui. In generale, esistono quattro canali, che sottostanno agli organi dei sensi: uditivo, visivo, comunicativo e motorio. Il tipo uditivo ricorda meglio ciò che ascolta, per esempio le melodie. Spesso il soggetto legge ed impara i vocaboli ad alta voce. Questo canale facilita anche il soliloquio; il soggetto trova utili i CD e le lezioni su un dato tema. Il tipo visivo ricorda meglio ciò che vede. Per questi soggetti, è importante leggere le informazioni e prendere appunti durante l’apprendimento. A loro piace molto utilizzare le immagini, le tabelle e le schede. Questo tipo di soggetti legge molto e i loro sogni sono frequenti e colorati. In un ambiente bello riescono ad imparare meglio. Il tipo comunicativo preferisce discutere e colloquiare, ha bisogno di interagire, in poche parole, di dialogare con gli altri. Durante la lezione pone diverse domande e preferisce l’apprendimento di gruppo. Il tipo motorio è quello che ama imparare in movimento. Questo soggetto preferisce il metodo learning by doing (imparare facendo le cose) e vuole sperimentare tutto. Durante l’apprendimento, a questo tipo di persone piace muoversi molto e masticare la gomma. Non amano la teoria, ma gli esperimenti. E’interessante osservare che, quasi tutti gli individui combinano i caratteri delle quattro tipologie illustrate. Non esistono persone che possano rientrano in un solo tipo. L’apprendimento migliore, comunque, ha luogo quando vi è un’attivazione di tutti gli organi dei sensi. In questo caso, infatti, il nostro cervello viene attivato ripetutamente e riesce a memorizzare bene i nuovi dati. Allora, ascoltate, leggete e discutete dei vocaboli! E poi, praticate un po’ di sport!

text before next text

© Copyright Goethe Verlag GmbH 2018. All rights reserved.